Valutazione attuale:  / 18
ScarsoOttimo 
I capèn i s'fa duv che pasa i usèl!
Et mai vèst un cuntadè ch'là dla tèra a Sata Lusa andèr a stèr a Reda?
(I capanni si fanno dove passano gli uccelli!
Hai mai visto un contadino che abbia della terra a Santa Lucia andare a stare a Reda?)
Così disse nostro padre, a mia sorella e a me, quando seppe della nostra intenzione di abbandonare la ventennale gestione di un noto ristorante sulla via Emilia per rilevarne un altro, seppur di chiara fama, ma ubicato in uno sperduto (ma mica poi tanto) paesino di campagna dal nome Cassanigo.
Ma noi a soli due chilometri da questo paesino ci siamo nate, ci abbiamo sempre vissuto e ci viviamo e da casa nostra al lavoro ci si arriva anche in bicicletta, il che non guasta!
Poi quanti ricordi a Cassanigo ... La mamma da bambine ci mandava in bicicletta a comperare il pane da Palì e a volte, al sabato pomeriggio per comperare un rossetto arrivavamo cone la vespetta addirittura dall'Alma a San Severo, e che batticuore quando entravamo da Mazzoni per comprare un pacchetto di sigarette senza che la mamma lo sapesse!!! (adesso lo saprà...)
Beh, tanto amiamo questi posti, che questa nuova avventura noi l'affronteremo di petto... e di cuore. Dalla nostra storia e da qui nasce: